Termografia

Per termografia s'intende l'utilizzo di una telecamera a infrarossi (o termocamera) per visualizzare il calore emanato da qualsiasi oggetto che si trovi ad una temperatura superiore ai -273,16°C (zero assoluto). L'energia termica, o infrarossa, consiste in una luce la cui lunghezza d'onda risulta troppo grande per essere individuata dall'occhio umano: si tratta della porzione dello spettro elettromagnetico che viene percepita come calore.

La termografia, inizialmente utilizzata per applicazioni militari, ha poi trovato molteplici impieghi nei campi civili e industriali quali ad es: building (edile, restauro, risparmio energetico etc.), ricerca guasti, manutenzione predittiva (elettrica e meccanica), ricerca e sviluppo, etc.

A seconda del tipo di utilizzo richiesto la termocamera viene sempre affiancata ad altra strumentazione non distruttiva che permette completezza nei dati raccolti.

Attraverso l'utilizzo di una termocamera, si eseguono controlli non distruttivi e non invasivi (ovvero non vi è contatto tra attrezzatura e oggetto da esaminare). Questo strumento è cioè in grado di rilevare la temperatura di un corpo attraverso la misurazione dell'intensità di calore da esso emessa, non dovendo quindi entrare in contatto fisico con esso e permettendo l'individuazione di anomalie termiche nel contesto dello scenario inquadrato dalla termocamera.

La tecnica termografica è sicuramente il metodo più adatto per effettuare qualsiasi intervento di tipo manutentivo grazie alla precisione con cui viene rilevata l'anomalia e all'identificazione del problema in breve tempo; inoltre consente notevoli risparmi economici. Questo tipo di indagine sta diventando uno dei sistemi di ispezione non distruttiva più apprezzato ed ambito nel mondo industriale, civile e della ricerca. La quantità di dati, la semplicità di ispezione e l'immediatezza dell'informazione fanno della termografia uno strumento ormai indispensabile in qualunque ambito professionale. Le attuali termocamere permettono di concepire e sviluppare continuamente nuove applicazioni e rappresentano uno strumento efficace ed economico di diagnostica.

I VANTAGGI DELLA TERMOGRAFIA

La termografia, tramite una termocamera a infrarossi, permettela visualizzazione del calore emanato da qualsiasi corpo, consente di eseguire:

  • controlli non distruttivi (non si altera il corpo esaminato);
  • controlli non invasivi (non vi è contatto con il corpo esaminato);
  • controlli durante il normale utilizzo (senza spegnere le parti in esame);
  • controlli nella massima sicurezza (perché eseguiti a distanza).

L'immagine termografica consente di individuare anomalie nella distribuzione del calore, evidenzia le problematiche in atto permettendo di adottare delle efficaci e precise contromisure correttive.

Ulteriori vantaggi sono:

  • Riduzione dei tempi necessari per effettuare una analisi.
  • Precisione nel definire le parti con anomalie.
  • Possibilità di predire in anticipo una anomalia.
  • Memorizzazione digitale dei dati raccolti per futuri confronti.

Utilizzando particolari tecniche ispettive denominate (termografia attiva), si va a provocare artificiosamente un evento per registrarlo e analizzarlo in modo da verificarne il corretto svolgimento. La termografia se utilizzata in modo intelligente, da personale tecnico con adeguate conoscenze specifiche, risulta nelle sue applicazioni non solo l'unico metodo per visualizzare e analizzare molteplici situazioni termiche ma anche il modo più economico e preciso per definire la forma più adeguata per intervenire.

TERMOGRAFIA PREVENTIVA E PREDITTIVA

Manutenzione preventiva

La manutenzione preventiva è una politica di manutenzione che si prefigge l'obiettivo di eseguire un intervento manutentivo di revisione, sostituzione o riparazione, prima che nel componente si manifesti il guasto. È nata dall'esigenza di prevenire, per quanto possibile, improvvisi cedimenti di singoli componenti, necessari per il funzionamento di apparecchiature complesse.

Da sempre viene effettuato uno studio espressamente per ogni tipo di impianto per conoscere ed analizzare lo stato di affidabilità dell'elemento e dei singoli componenti che lo costituiscono, dopo un determinato periodo di lavoro. Per quanto riguarda i tempi e le metodologie, di norma, ci si affida ai suggerimenti dei costruttori, cercando di far coincidere la necessità di verifica del perfetto stato di conservazione delle apparecchiature con l'esigenza di non provocare il fermo degli impianti in periodi non opportuni.

Grazie all'utilizzo della termografia si possono rilevare alcune problematiche di meccanismi e componenti che si verificano a causa dell'usura o di guasti delle parti in oggetto. Questa analisi viene effettuata durante il funzionamento dell'apparato, salvo norme di sicurezza che vietano la presenza dell'operatore termografico, senza la necessità di effettuare il fermo macchine, per poi eseguire l'eventuale sostituzione della parte deteriorata in una sosta di manutenzione programmata.

Manutenzione predittiva

La Manutenzione predittiva è un tipo di manutenzione preventiva che viene effettuata a seguito dell'individuazione di uno o più parametri che vengono misurati nel tempo e confrontati allo scopo di individuare il tempo residuo prima del guasto. Una variazione delle misure effettuate rispetto allo stato di normale funzionamento indicherà l'aumentare del degrado e, in definitiva, permetterà di prevedere il momento del guasto.

La tecnologia ha oggi reso disponibili strumenti, a costi contenuti, per avere dei miglioramenti in termini di efficienza, evitando costose fermate di impianti industriali legati a complessi cicli produttivi, in termini di sicurezza, monitorando attentamente tutti gli apparati più a rischio, e in termini di qualità del servizio grazie al ridursi dei guasti che ne possono compromettere la continuità di erogazione.

La termografia permette di visualizzare, documentare ed analizzare questo fenomeno, strettamente connesso al cambiamento di calore. Con la termocamera si osservano le apparecchiature, senza mettere fuori servizio l'impianto e, cosa non trascurabile, senza interruzione del servizio o del ciclo produttivo.

Sezione Video Chiedi un preventivo gratuito